Perché le piante crescono meglio nelle serre

Perché le piante crescono meglio nelle serre 1

La luce del giorno, l’umidità e il calore favoriscono la crescita delle piante. Una serra è un luogo unico in cui è possibile soddisfare tutti questi requisiti. Sotto un film di polietilene con trasparenza UV al 95%, puoi controllare l’umidità e il calore. Crei un microclima controllabile per far crescere qualsiasi pianta tu voglia ed estendere in modo significativo il periodo di crescita. Ecco perché le piante fanno meglio nelle serre. Per ogni agricoltore, una serra è una caratteristica essenziale da avere in azienda.

Perché le piante crescono meglio nelle serre

Promuove la crescita, consente di coltivare la varietà di prodotti che non possono essere coltivati ​​in normali condizioni ambientali, allontana animali, uccelli e insetti, consegna cibo per la casa e porta alcuni profitti a seconda delle dimensioni e degli sforzi della serra. Basta inserire una serra nella lista del carrello e farlo accadere. Solo un’ora al giorno ti consente di gustare prodotti sani durante la stagione di crescita. Qui di seguito cerchiamo di coprire diversi aspetti di una serra per aiutarti a elaborare la decisione giusta.

Una serra ti porta controllo, salute e gioia nella tua vita.

Ovviamente, puoi costruire tu stesso una serra. È possibile assemblare una struttura in legno da legname normale o da quello trattato disponibile in qualsiasi negozio di legname. Inchiodalo sulla pellicola e aggiungi alcune funzionalità aggiuntive, come pareti laterali avvolgibili, porte, chiavistelli, ecc. Ne vale la pena? Probabilmente no.

Trascorrerai del tempo nel negozio raccogliendo il legname che consegna a casa tua, assemblandolo e trovando il foglio giusto per coprirlo. Devi pensare a come ancorarlo e aggiungere alcune aperture per la ventilazione. Tutti i tuoi sforzi e denaro non sarebbero spesi in modo efficiente. La tua serra non sarà portatile, il foglio non è rimovibile e l’intera struttura non sarà stabile.

Così ora abbiamo stabilito che stiamo cercando una struttura coperta con un foglio di polietilene, ancorato al suolo con le ancore d’acciaio, principalmente tubi. La struttura può essere realizzata in legno o tubi (acciaio cavo); tuttavia, il migliore è realizzato con tubi.

È il tubo pre-zincato di circa 1 “, diametro 25 mm. Se lo acquisti su Internet, cerca le specifiche del diametro dei tubi, che è fondamentale.

La tua serra deve anche avere clip in plastica o metallo per fissare la lamina a un telaio e una speciale molla con cerniera per trattenere la lamina e la rete per far entrare l’aria.

La tua serra dovrebbe avere almeno una porta se è piccola, preferibilmente due se è media o più sostanziale. Preferibilmente deve anche avere aperture sui lati; quelle serre sono fredde serre multi-stagionali. Puoi crescere lì per produrli più volte durante la stagione.

La serra non deve essere carina; tuttavia, deve essere efficace.

Dopo esserti immerso nella straordinaria quantità di informazioni sul vasto numero di scelte e decisioni su quale tipo di serra potresti costruire, rivisitiamo quali sono alcuni dei motivi, vorresti farlo – o no.

I vantaggi di una serra:

  • Verdure fresche, verdura e frutta
  • Disponibilità e successo dei trapianti
  • Fiori freschi recisi per tutto l’anno
  • Un luogo caldo dove andare nel mezzo di un freddo, grigio inverno
  • Capacità di coltivare cose che altrimenti non potresti coltivare (fiori esotici, frutta tropicale)
  • Niente più battaglie con scoiattoli e insetti
  • Fai di più di ciò che ami fare, più a lungo Aggiungi bellezza e fascino visivo a un paesaggio.

Tutto quello che devi pensare è la giusta dimensione della serra, che si tratti di un hobby o commerciale.

Caratteristiche principali da considerare
1. Varietà di dimensioni tra cui scegliere.
2. Struttura robusta antiruggine, ad esempio, tubi ID 1 “zincati GA 20.
3. Un film di polietilene, economico, sano, facilmente disponibile e che può essere riparato usando i doppi film adesivi.
4. Clip di fissaggio in plastica che consentono di fissare facilmente il film alla struttura zincata o rimuoverlo.
5. Costruzione portatile;
6. Costruzione modulare con opzioni estensibili.
7. Ancoraggi per proteggere i tuoi beni dalle raffiche di vento.
8. Porte e chiusure;
9. Aperture per ventilare la struttura.
10. Pellicole adesive per proteggere la serra da insetti e bruchi.
11. Opzioni di ventilazione.
12. Opzioni di deumidificazione.
13. Opzioni di umidificazione.
14. Opzioni di illuminazione.

Come funziona la serra

Quando si tratta delle tue piante, la serra è un catalizzatore. Riporta la tua mente a scuola quando abbiamo appreso come le piante producono cibo nelle loro foglie. Come tutte le eccellenti produzioni alimentari, anche le piante hanno bisogno dei migliori ingredienti; ingredienti di qualità che una serra esalta. In primo luogo, hanno bisogno della luce come fonte di energia per il processo di fotosintesi e una serra sfrutta la potenza del sole attraverso i suoi pannelli di vetro. Senza luce, le tue piante non possono crescere. E ‘così semplice. Una serra amplifica la luce e fornisce anche un luogo protetto per far crescere le tue piante. Le piante hanno bisogno di acqua, che il giardiniere attento fornirà alle loro piante, e hanno anche bisogno di anidride carbonica, che è presente nell’aria. Molecole d’acqua nella reazione vengono scomposte e rilasciano ossigeno nell’atmosfera.

Serre a tunnel in plastica

Ecco perché piantare alberi e coltivare piante fa bene al pianeta. Finché c’è una buona ventilazione e flusso d’aria nella tua serra, ci sarà abbondanza di anidride carbonica. Ricorda, in assenza di luce (di notte), le tue piante rispetteranno e produrranno anidride carbonica che arricchirà l’aria nella tua serra con CO2, e questo sarà usato quando il sole sorge dalle piante per la fotosintesi. E il prodotto di scarto della fotosintesi – OSSIGENO ed è per questo che alberi e piante sono considerati i polmoni del nostro pianeta. In breve, la serra fornisce, migliora e supporta le condizioni perfette per la fotosintesi, il metodo con cui le piante producono cibo e crescono.

Riduzione al minimo dei problemi

La serra può anche proteggere le tue piante da una serie di parassiti e malattie.

La serra può anche proteggere le tue piante da una serie di parassiti e malattie. Mantenendosi in cima ai piccoli focolai, la tua serra può diventare un’oasi libera da parassiti volanti come afidi adulti, farfalle che depongono le uova e altri sgranocchiatori di piante. Non li manterrai tutti fuori perché la tua ventilazione fornirà un certo accesso. Tuttavia, è possibile ridurre al minimo i problemi in modo significativo e utilizzare anche una serie di controlli biologici che possono essere praticamente limitati allo spazio di coltivazione della serra in cui possono affrontare naturalmente qualsiasi focolaio di parassiti senza la necessità di sostanze chimiche tossiche. Ciò significa che puoi coltivare prodotti biologici anche per la famiglia!

Minimo coltivando pomodori

Alcune malattie delle piante come la peronospora possono essere ridotte al minimo coltivando pomodori in un ambiente a effetto serra. Le spore fungine hanno meno probabilità di raggiungere le tue piante e le condizioni di crescita all’interno della serra sono meno favorevoli per i funghi a infettare le tue piante. Scegliendo varietà resistenti alla peronospora, puoi praticamente sradicare la possibilità della peronospora del pomodoro sulle tue colture in serra, il che rappresenta un notevole vantaggio rispetto alla coltivazione all’esterno.

Ma i benefici della serra sono più della somma delle loro parti. Aggiungi le vibrazioni positive, le proprietà salutari e il modo in cui una serra migliora il tuo potenziale di crescita e, ad essere onesti, ci sono pochi altri modi per migliorare il tuo giardinaggio, giardino e vita così facilmente. Chiedi a qualsiasi proprietario di serra cosa farebbe diversamente e tutti diranno di acquistare una taglia più grande di quanto pensi di aver bisogno e di investire in una serra di qualità ogni volta. Non te ne pentirai e non rimarrai deluso.

Dai grandi edifici indipendenti alle piccole strutture montate su finestra, una serra è possibile per quasi tutte le proprietà. Sebbene lavorare in un giardino esterno ti permetta di prendere il sole, molti preferiscono le serre controllate per ambienti interni – sei ancora produttivo in giardino in una giornata piovosa a sorpresa. E, le piante tendono a crescere meglio nelle serre rispetto all’esterno.

Controllo della temperatura

Le oscillazioni della temperatura esterna variano ampiamente tra il giorno e la notte. Piante soggette a freddo e calore estremi per 24 ore non sono cresciute così come le piante da serra e le piante stressate diventano stentate nel tempo. Le serre per spazi interni chiusi sono in genere a temperatura controllata con riscaldatori e ventilazione dell’aria per specie vegetali specifiche, come le colture alimentari. I timer collegati ai riscaldatori consentono di modificare le impostazioni della temperatura in base all’ora del giorno.

Fattore di anidride carbonica

Il controllo del movimento dell’aria interna fornisce alle piante da serra un costante apporto di anidride carbonica. Di cui hanno bisogno per la produzione di zucchero. Sebbene le piante all’aperto abbiano livelli sufficienti di anidride carbonica. Ventilatori orizzontali posizionati strategicamente in una serra consentono all’aria di spingere più vicino al fogliame per il picco di fotosintesi. L’anidride carbonica concentrata provoca foglie più grandi, steli di piante più robusti e possibili fioriture e fruttiferi precoci. Tuttavia, il movimento dell’aria deve essere associato a una ventilazione adeguata. La chiusura della serra alla circolazione dell’aria esterna riduce i livelli di anidride carbonica interna perché le piante utilizzano rapidamente il gas trasferendo ossigeno all’aria in cambio.

Riduzione dell’esposizione a parassiti e malattie

Le piante nelle serre crescono in contenitori con terreno appositamente scelto. A differenza di un giardino esterno, il terreno del contenitore della serra non ha il potenziale di ospitare malattie e parassiti dannosi.
Di conseguenza, la tua serra è praticamente sterile per funghi, batteri e parassiti, come i trivellatori. Senza agenti patogeni e parassiti stressanti, le piante si concentrano sulla crescita sana piuttosto che sulla riparazione e sulla difesa.

Considerando l’umidità

La traspirazione del fogliame delle piante si basa su un costante apporto di umidità dalle radici e dall’atmosfera circostante per la massima crescita. Le condizioni esterne asciutte costringono le piante a fare affidamento esclusivamente sull’umidità del suolo, che può causare stress idrico, soprattutto se le radici sono in condizioni di siccità. Crescita stentata e ridotta resistenza a parassiti e malattie si verificano quando le condizioni di asciutto rimangono costanti per una pianta all’aperto. Ma le serre con controllo dell’umidità mantengono l’aria umida per il picco di crescita delle piante. Ridurre lo stress idrico annaffiando le radici e fornendo un ambiente umido consente a ciascuna pianta di concentrare la propria energia sulla fruttificazione e sulla fioritura.

Come usare la serra

Come descritto sopra, l’uso principale della serra è quello di promuovere la crescita delle piante.

Tuttavia, può anche essere utilizzato per conservare le piante.

Lo stoccaggio e il trasporto di piante in una serra sono domande essenziali per qualsiasi giardiniere o produttore del mercato. Questi fattori hanno un impatto significativo sulla redditività aziendale. In questo blog di Krostrade, abbiamo raccolto alcune informazioni necessarie su come evitare errori logistici.

Quando si scelgono le varietà di piante da coltivare, è essenziale conoscere le loro esigenze in termini di suolo e clima, requisiti di sole / ombra, potenziali metodi di coltivazione e, soprattutto, scegliere piante di rinomati produttori. Anche in questo caso, dovrebbe essere controllato per danni o rumore. Le radici dovrebbero essere mantenute in terreno umido. Non scegliere piante deboli con una base asciutta. Anche una piccola carenza di acqua influenzerebbe la qualità e la quantità delle colture.

La protezione dei sistemi di radici dai danni mantiene le piante in buone condizioni e quindi facilita la loro potenziale vendita. I grossisti hanno bisogno di piante sane e attraenti. Se le consegne non soddisfano i loro requisiti, si rivolgeranno inevitabilmente a un altro fornitore. Ecco perché è essenziale proteggere le pentole dallo schiacciamento, dalla terra dall’essiccamento, dal calore o dal gelo. I veicoli per questo tipo di attività devono essere adattati in modo adeguato; molti usano sistemi fai-da-te. Tuttavia, se non si desidera o non si può improvvisare, è possibile optare per una delle soluzioni disponibili sul mercato.

Elenco delle piante da serra

Di seguito è riportato un elenco di piante suggerite; tuttavia, la serra può crescere molto di più.

1) Fragola fino a 20 kg per metro quadrato o 4,1 libbre per piede quadrato.

2) Burberrys fino a 22 kg per metro quadrato o 4,5 libbre per piede quadrato.

3) Lampone fino a 12 kg per metro quadrato o 2,5 libbre per piede quadrato.

4) Cavolo fino a 30 kg per metro quadrato o 6,1 libbre per piede quadrato.

5) Manzo pomodoro fino a 40 kg per metro quadrato o 8,2 libbre per piede quadrato.

6) Pomodoro ciliegia fino a 25 kg per metro quadrato o 5,1 libbre per piede quadrato

7) Pomodoro prugna fino a 32 kg per metro quadrato o 6,5 libbre per piede quadrato

8) Perdita fino a 20 kg per metro quadrato o 4,1 libbre per piede quadrato.

9) Cipolle verdi fino a 15 kg per metro quadrato o 3,1 libbre per piede quadrato.

10) Cipolle bianche fino a 20 kg per metro quadrato o 4,1 libbre per piede quadrato.

11) Cavolfiore fino a 25 kg per metro quadrato o 5,1 libbre per piede quadrato

12) Broccoli fino a 25 kg per metro quadrato o 5,1 libbre per piede quadrato

Le persone dell’azienda offrono un servizio super professionale. La serra verrà consegnata a casa tua ovunque negli Stati Uniti o in Canada.

Quelle serre fatte di elementi simili a Lego e possono essere estese in qualsiasi momento.

Speriamo che ti aiuteremo a fare la scelta giusta.

Domande e risposte

Domanda: “Le serre aiutano le piante a crescere?”

Risposta: “Le piante hanno bisogno di umidità. Calore e luce per crescere. Una serra stabilizza l’ambiente di coltivazione tamponando la temperatura ambiente e proteggendo le piante dal freddo estremo. Supporta le tue piante in un ambiente nutriente e premuroso e fornisce le giuste condizioni per la crescita delle piante “.

Domanda: “Perché le piante sono tenute in serra?”

Risposta: “Lo scopo di una serra è proteggere le colture dal freddo o dal calore in eccesso e dai parassiti indesiderati. Una serra consente di coltivare determinati tipi di colture durante tutto l’anno e frutta. Piante di tabacco, ortaggi e fiori sono ciò che una serra cresce più comunemente ”.”

Domanda: “Qual è il migliore per crescere in una serra?”

Risposta: “Le colture fresche di stagione come lattuga, broccoli, piselli e carote sono un’ottima scelta per cornici fredde e serre non riscaldate. Le verdure di stagione calde. Tra cui cetrioli, pomodori, zucca e peperoni. Prosperano in serre con temperature costanti tra i 55 e gli 85 gradi F (12-29 gradi C). ”

Domanda: “Quali fattori devono essere controllati in una serra per migliorare la crescita delle piante ??”

Risposta: “I quattro fattori del controllo ambientale delle serre. Come qualsiasi scienziato ti dirà, un ambiente in crescita è molto più della semplice temperatura dell’aria esterna. È la combinazione completa di molti fattori che influenzano la crescita: i quattro principali sono calore, umidità, livelli di luce e ventilazione “.

Domanda: “Con quale frequenza devo annaffiare le mie piante da serra?”

Risposta: “Altre piante, come la maggior parte delle erbe e delle orchidee. Preferiranno anche alcuni giorni tra l’irrigazione, a condizione che la serra non sia eccessivamente calda. Come regola generale, non innaffiare le piante fino a quando i primi due pollici di terreno sono asciutti. La chiave più grande per un’irrigazione corretta è irrigare a fondo. ”

Domanda: “Qual è il vantaggio di una serra?”

Risposta: “Uno dei principali vantaggi della coltivazione in serra è che ti offre una stagione di crescita più lunga. Le temperature non variano tanto all’interno di una serra, poiché la radiazione solare è intrappolata nell’involucro. Trattenendo il calore all’interno della struttura. Le stagioni di crescita possono essere prolungate, anche in climi freddi. ”

Domanda: “Cosa cresce bene in serra?”

Risposta: “All’inizio dell’anno, semina piante resistenti al gelo come spinaci, cavoli, lattuga e broccoli nella tua serra non riscaldata. Queste piante resistono a temperature significativamente più basse e possono essere piantate all’aperto 3-4 settimane prima della tua ultima data di gelo. ”

Domanda: “Come si riscalda una piccola serra?”

Risposta: “Collocare il termoventilatore elettrico in un punto aperto e centrale a un’estremità della serra, lontano dall’acqua. Prevenire l’essiccazione del fogliame dal flusso di aria calda inclinando il riscaldatore per dirigere il flusso d’aria sopra qualsiasi pianta vicina. ”

Domanda: “Come si installa una piccola serra?”

Risposta:
1. Le luci delle piante imitano la luce solare naturale. Illumina l’area. Le luci delle piante o le luci per la coltivazione possono essere acquistate in qualsiasi centro per giardinaggio o negozio per la casa. …
2. Posizionare le piante. Posizionare le piante su qualsiasi banco o scaffale autoportante alla portata di una presa elettrica. …
3. Prec. i vassoi per piantine possono essere posizionati su tappetini riscaldanti.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Leggi anche

Serre a tunnel in plastica

Tutto sui migliori fiori da coltivare

Il periodo migliore per piantare fiori, in alta quota è in tarda primavera. A causa delle mutevoli condizioni meteorologiche nello…

Leggi di più
Serre a tunnel in plastica

Che è meglio per le piante di partenza

Ti stai chiedendo qual è la differenza tra serra walk-in e mini serra: quale è meglio per le piante di…

Leggi di più
Serre a tunnel in plastica

Come utilizzare una mini serra a 4 livelli

Ti sei mai chiesto come utilizzare una mini serra a 4 livelli? Le mini serre funzionano esattamente come le serre…

Leggi di più