Come utilizzare una serra per principianti

Come utilizzare una serra per principianti

Una serra è una struttura con pareti e tetto realizzati principalmente in materiale trasparente. Come il vetro, in cui vengono coltivate piante che richiedono condizioni climatiche regolamentate. Queste strutture variano in dimensioni da piccoli capannoni ad edifici di dimensioni industriali. Una serra in miniatura è nota come cornice fredda. L’interno di una serra esposta alla luce solare diventa significativamente più caldo della temperatura esterna. Proteggendo il suo contenuto con tempo freddo.

Come utilizzare una serra per principianti

Molte serre o serre commerciali in vetro sono impianti di produzione ad alta tecnologia per verdure, fiori o frutta. Le serre di vetro sono piene di attrezzature, tra cui impianti di schermatura. Riscaldamento, raffreddamento, illuminazione e possono essere controllate da un computer per ottimizzare le condizioni di crescita delle piante. Diverse tecniche sono quindi utilizzate per valutare i gradi di ottimalità e il rapporto di comfort della serra consumata (ovvero temperatura dell’aria. Umidità relativa e deficit di pressione del vapore) per ridurre il rischio di produzione prima della coltivazione di una coltura specifica.

Cosa coltivare in una piccola serra

Le mini serre non sono progettate per ogni tipo di attività di giardinaggio, ma quelle cose in cui sono bravi sono davvero molto utili. L’inizio dei semi è uno dei maggiori punti di forza delle mini-serre. Soprattutto se ne usi uno con un solo ripiano. Le scaffalature multiple devono essere posizionate in una posizione ideale per evitare l’ombreggiatura delle piantine che stai cercando di coltivare. Sono anche fondamentali quando vuoi clonare piante che sono già nel tuo paesaggio: le coperture di plastica intrappoleranno l’umidità, rendendo più probabile che il taglio o l’innesto prendano con successo.

Queste piccole strutture richiedono molta più cura di una serra standard poiché il calore e l’umidità elevata possono accumularsi rapidamente. Monitora attentamente le temperature, soprattutto se la tua mini serra è all’aperto e devi controllare il livello di umidità. L’umidità è ottima per molte piante, ma può portare anche a malattie fungine e anche a segni di radice. Le piante per mini-serre non si limitano alle annuali sole pieno o alle verdure facili da avviare. Se crei il microclima giusto all’interno della tua mini serra, puoi far crescere quasi tutto. Annuali, verdure e frutta sono solo l’inizio: man mano che migliora le condizioni di controllo, prova ad aggiungere mini-serre per orchidee, cactus o persino piante carnivore. I tuoi sforzi saranno premiati con splendide fioriture che pochi coltivatori potranno mai sperimentare.

Cosa coltivare in serra in estate

Mentre le temperature estive salgono, può sembrare senza speranza far crescere qualsiasi cosa all’interno della serra. Ma con un’adeguata ventilazione, in realtà ci sono alcuni candidati eccellenti per queste condizioni. Se pensi in termini di piante a cui piace il calore – ce ne sono davvero alcune, dovrai decidere se piantarle in contenitori. Queste dovrebbero essere considerevoli se scegli questa opzione (almeno 2 ′ di diametro per le piante di pomodoro ). O se creare letti sul pavimento della serra. In entrambi i casi, fornire una profondità del suolo di almeno 12-18 ″ e pianificare di annaffiare almeno una volta al giorno. Sia i fan che le prese d’aria sono assolutamente necessari se si prevede di coltivare colture estive. Assicurati che i tuoi sistemi siano in buono stato.

In effetti, la maggior parte dei membri della famiglia delle solanacee. Pomodori e peperoni, provengono dalle regioni più calde del Sud America. Dove le temperature salgono stagionalmente ben al di sopra degli 85 gradi. Godranno del tuo interno in serra e, a seconda di quanto sono calde le estati. Queste verdure potrebbero essere molto più produttive di quanto sarebbero state fuori.

Le melanzane provengono dai climi caldi e umidi del sud-est asiatico.

Considera “Ichiban” o “Machiaw”, nella mia esperienza; queste varietà asiatiche sono molto più produttive di quelle italiane a frutto più grande. E se hai spazio, includi alcune piante di peperoncino. Sarai felice di averlo fatto quando quei peperoni piccanti congelati o essiccati sono a portata di mano per essere utilizzati durante tutto l’inverno nei tuoi progetti di cucina (ovviamente, anche i peperoni dolci si congelano bene).

Anche la zucca e le zucchine estive sono amanti del calore e prosperano nelle calde condizioni della serra. Prova la varietà di zucchine rampicanti “Trombetta” allenata su una delle tue pareti della serra. Porta deliziose piccole zucchine che assumono forme divertenti simili a zucca quando sono cresciute fino alla maturità. Le erbe mediterranee, come origano, maggiorana e timo assorbiranno il calore e richiederanno meno acqua delle piante vegetali.
Sebbene sia relativamente raro nei giardini americani, la verdura asiatica, il fagiolo “Yard-Long”, ama il caldo. Nonostante il nome, i fagioli “Yard-Long” dovrebbero davvero essere raccolti a una distanza più vicina ai venti pollici. E a differenza del cespuglio standard o dei fagiolini rampicanti che di solito coltiviamo, producono prolificamente nel caldo. Il loro sapore delizioso e dolce è di casa nelle patatine fritte; I fagioli “Yard-Long” sono coltivatori vigorosi – li trellano per la massima produttività e la migliore qualità dei fagioli.

Quindi non lasciare vuota la tua serra solo perché qui fa caldo. Approfitta del caldo e coltiva deliziose verdure!

Come organizzare una serra

Le serre sono generalmente posizionate con un allineamento est-ovest. Il lato lungo è rivolto a sud, offrendo alla serra l’esposizione solare più diretta nei mesi invernali. Durante l’inverno, le piante più corte dovrebbero essere tenute sul lato sud della serra e cesti sospesi e piante più alte sul lato nord della casa.
Una presa GFCI a quattro spine deve essere installata in una posizione comoda per ventilatori, mister e riscaldatori.
Con la serra organizzata in un ambiente sano e produttivo, sei pronto per aggiungere piante, iniziare la stagione di crescita, coltivare e coltivare una varietà di bellissime piante.

Come installare una serra

  • La scelta di un fornitore di serre adatto è solo una parte del processo. Devi sapere come avviare una serra e ci sono importanti decisioni coinvolte nell’installazione della serra e dell’attrezzatura di cui avrai bisogno. I seguenti punti mostrano una tipica e favorevole installazione di serre.
  • A meno che non ti limiti a coltivare serre come pomodori e cetrioli, avrai bisogno di una panchina su almeno un lato della serra.
  • Una mensola sopra la panchina è un punto utile per le piantine.
  • Se vuoi seminare da semi e svernare piante tenere nella serra, avrai bisogno di una fonte di energia per un propagatore e possibilmente un banco riscaldato e un termoventilatore.
  • Se hai intenzione di coltivare colture in serra avrai bisogno di almeno un letto o spazio per coltivare le sacche; i sacchetti di coltivazione possono essere posizionati su un letto per mantenere uno spazio flessibile
  • La ventilazione è essenziale sia sul tetto (le prese d’aria sono più semplici) che sui lati; finestre chiuse o feritoie consentono la ventilazione incrociata che aiuta a mantenere la serra fresca quando fa caldo
  • Un termometro massimo / minimo ti aiuterà a tenere d’occhio la temperatura.

Le tende interne o esterne consentono un’ombreggiatura flessibile.

  • Un sentiero lastricato al centro della serra offre un facile accesso; l’irrigazione con tempo caldo provoca l’evaporazione, che raffredda rapidamente l’aria della serra.
  • Se scegli una serra con grondaie, puoi raccogliere l’acqua piovana da utilizzare nella serra; aiuta anche ad avere un rubinetto nella serra o nelle vicinanze come backup
  • Una ghiaia a strapiombo attorno alla base della serra drenerà l’acqua in eccesso lontano dall’edificio.
  • Una zona pavimentata intorno alla serra renderà più facile la manutenzione

Come far funzionare una piccola serra

Una mini serra aiuta a mantenere temperature calde nel suolo e nell’aria, favorendo la germinazione dei semi. La maggior parte delle mini-serre hanno un vassoio di plastica. Che contiene terra o vasi e una copertura in plastica trasparente che consente alla luce. Queste serre vengono generalmente utilizzate in ambienti chiusi. Anche se è possibile installarle all’esterno durante le giornate di sole se la temperatura è al di sopra dello zero. La copertura trasparente continua a consentire alla luce di entrare dopo il germoglio dei semi. Creando un ambiente serra durante il primo periodo di crescita delle piante.

Riempi il vassoio per piantine in serra o i vasi per piantine. A seconda del design della serra, con un mix di invasatura sterile. Riempi il vassoio dell’acqua con 1 pollice di acqua tiepida e posiziona il vassoio del suolo o le pentole all’interno. Consentire al terreno di assorbire l’umidità per 30 minuti o fino a quando la superficie del terreno non diventa umida, quindi svuotare l’acqua in eccesso dalla vaschetta di raccolta.

Semina i semi della pianta nel mix di terreno preparato alla profondità specificata sulla confezione di semi. Di solito una profondità doppia rispetto alla larghezza del seme. Pianta due semi per singolo vaso o cellula di semina. Oppure semina i semi di 1 pollice di distanza in file distanti 1 pollice di distanza in vassoi e piani. Nebulizza la superficie del terreno con acqua per inumidirla dopo la semina, se necessario.

Posizionare il coperchio della serra sulla parte superiore del vassoio.

Posizionare la serra in un luogo che riceve luce solare diretta e indiretta in cui le temperature sono comprese tra 65 e 75 gradi Fahrenheit. La copertura trattiene l’umidità nel terreno, quindi non ha bisogno di annaffiare fino a dopo la germinazione.

Aprire la copertura della serra dopo che i semi iniziano a germogliare per consentire alla condensa di dissiparsi. Usa un bastoncino o una matita per tenere un’estremità del coperchio.

Innaffia le piantine quando la superficie del terreno si asciuga. Versa dell’acqua nel vassoio antigoccia, in modo che il terreno assorba l’umidità dal fondo e le foglie della piantina non si bagnino, il che può portare a malattie fungine. Cancella la copertura della serra prima che le piantine crescano abbastanza da toccare la plastica.

Quando posso iniziare a usare la mia serra

Come ogni giardiniere sa, ci sono molti lavori di preparazione che devono essere eseguiti prima che tu possa iniziare a piantare. Prima di iniziare i semi, è importante disinfettare mensole, panche, vasi e vassoi. Mentre l’atmosfera calda e umida della tua serra lo rende l’ambiente ideale per avviare piantine. È anche il clima perfetto per far crescere funghi, alghe, moscerini e altri parassiti.

Regolando l’umidità nella tua serra con un’adeguata ventilazione è un modo per combattere questi organismi patogeni durante tutto l’anno. Mentre ti prepari per un’altra stagione di crescita, vorrai anche tenere a mente la salute del suolo. Se sei un produttore che pianta una coltura ininterrottamente senza rotazione e sta riscontrando rese inferiori rispetto a quelle che vorresti vedere. Potresti prendere in considerazione la rotazione delle colture.

Quando lo stesso raccolto viene piantato anno dopo anno. Il suolo può avere un accumulo di malattie, come l’erosione batterica, il cancro batterico. Il fusarium e le secche di verticillium. Questi possono essere corretti ruotando le colture e trattando il terreno con fertilizzanti organici o inorganici per reintegrare la fertilità del suolo. (Ad esempio, potresti coltivare cipolle o cavolfiore. Quest’anno se hai coltivato pomodori nello stesso punto dell’anno scorso.)

Come posso rendere la mia serra di successo

Con poco sforzo, puoi inchiodare qualsiasi cosa. Ci sono alcuni consigli che puoi tenere a mente e senza dubbio avrai successo.

Apriscatole automatici. (Impedisce il surriscaldamento della serra e non utilizza elettricità)

Ghiaia di piselli su tessuto paesaggio per il pavimento. (Spruzza acqua sulle rocce in estate per mantenere la serra più fresca.)

I ventilatori oscillanti sono disponibili tutto l’anno, ma sono particolarmente importanti in inverno per prevenire i punti freddi e le malattie. (La varietà a clip libera spazio sugli scaffali.)

Grondaie per riempire le botti di piog gia (aiuterà anche a prevenire gli schizzi se i fiori / i raccolti sono piantati accanto alla serra).

Il telo ombreggiante è essenziale in estate se la serra è situata in pieno sole. (Le verdure adorano il pieno sole, ma il pieno sole meridionale in una serra cucinerà le piante.) Molte diverse trame per la quantità desiderata di ombra.

Tieni un diario delle serre: è divertente tenere traccia delle temperature alte e basse ogni giorno per un riepilogo mensile. Inoltre, annota quali semi sono stati piantati, come sono stati piantati (coperti, scoperti, ecc.) E quanto tempo ci è voluto per germinare – Aiuterà a decidere quali semi cresceranno in futuro.

I tappeti di propagazione con termostato aiutano a far germogliare con successo non devono dipendere dal riscaldatore in inverno.

Per prevenire parassiti e malattie nella serra, NON svernare le piante che sono state fuori o che sono già malate. (Alla gente piace chiedere se possono svernare le loro tenere piante in serra … impara a dire “no”).

Innaffia semi / piantine dal fondo per evitare lo smorzamento.

Le formiche amano le serre … raccomandano un trattamento perimetrale al primo segno di formiche. (Avrà una gigantesca “fattoria delle formiche” se troverà un modo per entrare nelle camere del muro gemello.)

Non usare trappole appiccicose gialle per i moscerini della serra. Prevenire i moscerini non per eccesso di acqua. (Intrappola non solo moscerini ma ragni, coccinelle e uno scricciolo occasionale.)

Usa un trasmettitore di temperatura wireless per tenere traccia di alti e bassi … assicurati che abbia un allarme per avvisare qualcuno che la temperatura è scesa sotto la temperatura desiderata.

Per l’avviamento dei semi, assicurarsi di utilizzare un terreno germinativo sterile, vassoi puliti / disinfettati e pentole. (1 parte di candeggina per 9 parti di acqua è sufficiente.)

Scopri come appaiono le mosche bianche e le loro uova. Molto difficile sbarazzarsi di se si stabiliscono nella serra.

Gli insetti benefici comuni verranno nella tua serra. Scopri come appaiono le loro uova e larve in modo che non vengano uccise. (in particolare coccinelle e merletti verdi)

Controlla semi / piantine più volte al giorno. Assicurati che la serra non sia troppo calda o troppo fredda. Che le piantine non siano troppo secche o troppo bagnate … un po ‘come la storia di Goldilocks e dei Tre orsi … deve essere “giusta” per un successo ottimale.

A freddo, usa acqua calda per annaffiare poiché l’acqua molto fredda scioccerà le piantine e rallenterà la crescita.

Usa fertilizzante diluito per nutrire le piantine. La piena forza “brucerà” le radici.

Soprattutto, divertiti e sorridi con la gioia delle piante in crescita

Leggi anche

Come ombreggiare la serra - Serre a tunnel in plastica
Serre a tunnel in plastica

Come ombreggiare la serra

Ti chiedi come ombreggiare la serra? Bene, puoi prendere in considerazione la rete ombreggiante, la ...
Leggi di più
Il prezzo della tenda da garage - Capannone tendoni e tunnel
Capannone tendoni e tunnel

Il prezzo della tenda da garage

Il prezzo di una tenda da garage varia. Per alcuni prodotti, una quantità elevata significa ...
Leggi di più
Quali sono le migliori bacche da coltivare - Serre a tunnel in plastica
Serre a tunnel in plastica

Quali sono le migliori bacche da coltivare

Se hai intenzione di coltivare i tuoi alberi da frutto. Probabilmente ti starai chiedendo quali ...
Leggi di più