I principali obiettivi dell’allevamento di pollame

I principali obiettivi dell'allevamento di pollame

Un allevamento di pollame è il luogo in cui vengono allevati gli uccelli domestici. Il pollame comprende polli, tacchini, anatre e oche. Questi animali sono allevati per la loro carne e uova. Sono l’uccello più comune allevato per carne e uova. A llevati per la loro carne sono chiamati polli da carne. I polli allevati per le loro uova sono chiamati galline ovaiole o strati. Alcune razze speciali di pollame vengono allevate per spettacoli e gare.

I principali obiettivi dell’allevamento di pollame! Attività di allevamento avicolo

  • preparare il pollaio per l’arrivo dei pulcini
  • dare da mangiare alle galline
  • condizioni all’interno dei pollai, tra cui temperatura, umidità e qualità dell’aria
  • linee di alimentazione e dell’acqua per assicurarsi che stiano fornendo ai pulcini molta acqua fresca e mangime per polli
  • monitorare la salute dei polli
  • pulizia dei pollai o dei pollai
  • raccolta di uova (per galline ovaiole)
  • caricamento di polli su camion per lo spostamento su piante di pollo (per polli da carne)

L’addomesticamento del pollame ebbe luogo diverse migliaia di anni fa. Questo potrebbe essere stato originariamente il risultato di persone che covavano e allevano giovani uccelli dalle uova raccolte in natura, ma in seguito hanno coinvolto gli uccelli in modo permanente in cattività. Inizialmente i polli domestici potevano essere stati usati per i combattimenti di galli e le quaglie per le loro canzoni, ma presto si rese conto di quanto fosse utile avere una fonte di cibo in cattività.

L’allevamento selettivo

per crescita rapida, capacità di deporre le uova, conformazione, piumaggio e docilità ha avuto luogo nel corso dei secoli e le razze moderne sembrano spesso molto diverse dai loro antenati selvaggi. Sebbene alcuni uccelli siano ancora tenuti in piccoli stormi in sistemi estesi, la maggior parte degli uccelli disponibili oggi sul mercato sono allevati in imprese commerciali intense.

Insieme alla carne suina, il pollame è uno dei due tipi di carne più consumati a livello globale, con oltre il 70% della fornitura di carne nel 2012 tra di loro; il pollame fornisce alimenti nutrizionalmente benefici contenenti proteine ​​di alta qualità accompagnate da una bassa percentuale di grassi. Tutta la carne di pollame deve essere gestita in modo adeguato e sufficientemente cotta per ridurre il rischio di intossicazione alimentare.

Tipi di pollame

polli

Molte diverse razze di polli sono state sviluppate per scopi diversi. Per semplicità, è possibile inserirli in tre categorie generali: allevamento, produzione di carne e razze a doppio scopo.

Razze da riproduzione

Queste razze sono note per la loro capacità di deporre le uova. Le razze di posa popolari includono le razze White Livorno, Red Sex Link e Black Sex Link. Una gallina sana deporrà le uova per diversi anni. Le galline iniziano a deporre all’età di circa 16-20 settimane e depongono tra le 20-23 dozzine di uova il primo anno. A 14 mesi, le galline ovaiole di solito iniziano a mutare, il processo mediante il quale lasciano cadere le loro vecchie piume e ne fanno crescere di nuove. Durante questo periodo non vengono deposte uova. Dopo la muta, le galline depongono uova più grandi ma meno all’anno (circa 16-18 dozzine).

Razze di carne

Le razze da carne sono molto efficienti nel convertire i mangimi in carne, producendo circa un chilo di peso corporeo per ogni due chili di mangime che mangiano. Una razza popolare che produce carne è una razza della Cornovaglia. La gallina selvatica della Cornovaglia è un incrocio tra le razze della Cornovaglia e del New Hampshire o Plymouth Rock. I polli da carne sono a petto largo e più grandi delle razze ovaiole. Crescono e piumano rapidamente e peseranno cinque sterline o più a otto settimane. I polli da carne e le friggitrici vengono macellati da 31/2 a 5 sterline, mentre un torrefattore viene macellato da 6 a 8 libbre.

Razze a doppio scopo

La razza a doppio scopo è il classico pollo da cortile. Queste razze sono resistenti, autosufficienti e di buon corpo. La maggior parte depone grandi uova con guscio marrone. Gli esempi includono le razze Rhode Island Red e New Hampshire. Alcune galline ovaiole e con doppio scopo tendono a diventare insensate, il che significa che vorranno sedersi e covare le uova. Poiché le galline covate non depongono le uova, la produzione di uova ne risentirà. Consulta il tuo agente di estensione locale o altri esperti di pollame per aiutarti a scegliere le razze giuste.

Tacchini, uccelli selvatici e altro pollame

Tacchini, oche, anatre e fagiani sono spesso allevati come animali domestici o per le loro qualità di produzione di uova e carne. Possono anche realizzare progetti formidabili affinché i bambini imparino la responsabilità e le capacità di allevamento.
razze

Ci sono più di cento razze e più varietà di polli. I polli sono classificati in base alla loro utilità per l’uomo. Sono tipo di carne, tipo di uovo, doppio tipo e giochi e tipo ornamentale. In base alla loro origine, ci sono quattro principali razze esotiche di polli. Sono razze americane, razze asiatiche, razze inglesi e razze mediterranee. Oltre a quanto sopra, vengono allevate anche molte razze autoctone.

Metodi di allevamento

L’allevamento di pollame è ora diventato molto popolare. È riconosciuta come un’industria organizzata e scientificamente fondata con un enorme potenziale occupazionale. Svolge un ruolo essenziale nell’economia rurale dell’India. Fornisce una fonte di reddito pronta al coltivatore. Oltre alla carne e alle uova, il pollame fornisce piume e letame ricco. I seguenti fattori sono stati presi in considerazione per la crescita dell’allevamento di pollame.

  • piccolo investimento iniziale
  • disponibilità di pulcini di qualità
  • breve intervallo di generazione
  • rendimenti rapidi, sicuri e migliori rispetto ad altre specie animali
  • disponibilità di personale addestrato 6) migliore comprensione e conoscenza dei metodi di alimentazione migliorati e scientifici
  • gestione e controllo sanitario

L’allevamento comporta le seguenti fasi

Selezione di uova

  • destinate alla cova e all’allevamento devono essere selezionate con molta attenzione. I seguenti punti devono essere considerati durante la selezione delle uova.
  • dovrebbe essere fertile.
  • di taglia grande e piccola non dovrebbero essere selezionate invece di quelle di media taglia.
  • sgusciate marrone scuro si schiudono prima delle uova sgusciate marrone chiaro.
  • Le uova appena deposte sono preferite per l’allevamento.

Incubazione e cova

L’uovo di gallina fecondato subisce uno sviluppo durante i processi di incubazione e schiusa. L’uccello completamente formato emerge dall’uovo dopo un periodo di schiusa di 21-22 giorni. Durante questo periodo, l’uovo deve ottenere temperatura, umidità e ventilazione ottimali, ecc. Il mantenimento delle uova appena deposte in condizioni ottimali fino alla schiusa viene chiamato incubazione.

L’incubazione è di due tipi, ovvero l’incubazione naturale e l’incubazione artificiale. Nel metodo di incubazione naturale, le uova sono sottoposte alla cura della madre. Una gallina madre può incubare solo un numero limitato di uova. Nell’incubazione artificiale, le uova vengono mantenute in una camera (incubatrice), che stimola le condizioni ambientali ottimali. Nell’incubazione artificiale, è possibile incubare un numero maggiore di uova rispetto all’incubazione naturale.

Meditabondo

La cova è la cura e la gestione dei giovani polli per 4-6 settimane immediatamente dopo la schiusa. Come l’incubazione, la cova ha anche metodi naturali e artificiali. Nel primo, le galline di un giorno vengono affidate alle cure della madre e nel secondo viene utilizzato un covone artificiale a temperatura controllata.

Fattori coinvolti nella cova

  • Temperatura – I pulcini schiusi vengono tenuti all’interno dell’incubatrice per circa 36 ore e quindi trasferiti su un covone artificiale. La temperatura ottimale è di 330 ° C nei primi tre giorni. Durante le successive settimane di cova, la temperatura viene ridotta di 30 ° C ogni settimana fino a raggiungere 210 ° C.
  • Ventilazione – Il movimento di aria fresca è essenziale per una buona salute e la corretta crescita dei pulcini. Una scarsa ventilazione provoca l’accumulo di monossido di carbonio, ammoniaca e vapore acqueo, che può portare a infezione microbica nei pollai.
  • Superficie del pavimento – Deve essere previsto uno spazio adeguato per lo sviluppo adeguato del pollo. Devono essere forniti almeno 500 mq di superficie per polli. L’affollamento di polli porta a una crescita debole e induce tendenze cannibali tra gli uccelli.
  • Lettiera – Il pavimento della casa della nidiata è stratificato da letti di fieno, lolla di riso o segatura, e questo si chiama lettiera. La lettiera deve avere uno spessore compreso tra 5 e 7,5 cm e deve essere mantenuta asciutta.
  • Luce – per mantenere la casa della nidiata libera da germi infettivi, la casa della nidiata deve essere ben ventilata. La luce solare uniformemente distribuita favorisce la corretta crescita degli uccelli e la formazione di vitamina D.
  • L’allevamento di pollame con pollame a faccia aperta è popolare nel nostro paese.

L’obiettivo principale di fornire alloggi per il pollame è proteggerli dal sole, dalla pioggia e dai predatori e fornire conforto. I pollai devono essere ben ventilati. Dovrebbe essere mantenuto fresco d’estate e caldo d’inverno. Il pavimento del pollaio deve essere a prova di umidità, a prova di ratto, privo di crepe, facilmente pulibile e resistente.

Alimentazione del pollame

l’alimentazione dei volatili da pollame è una parte essenziale dell’allevamento. La dieta dei polli deve contenere una quantità adeguata di acqua, carboidrati, proteine, grassi, vitamine e minerali. I prodotti alimentari come mais, orzo, sorgo, grano, panelli, riso, ecc. devono essere indicati in requisiti standard.

Sottoprodotti di pollame

Il pollame e i prodotti a base di pollame sono altamente deperibili. Pertanto, occorre prestare la dovuta attenzione ai problemi di trasformazione, conservazione e commercializzazione di pollame e prodotti a base di pollame a beneficio di produttori, trasformatori e consumatori. In un’unità di lavorazione del pollame, le materie prime vanno come rifiuti sotto forma di sangue, piume, teste e piedi. I rifiuti di incubazione includono uova sterili, embrioni morti e pollo instabile nell’incubatoio. Sono disponibili anche numerosi escrementi bagnati. L’elaborazione e l’utilizzo di questi sottoprodotti ridurrà il costo della produzione di pollame, risolverà il problema di smaltimento e minimizzerà il rischio di inquinamento. Sono stati fatti molti lavori per trasformare questi sottoprodotti in farina di piume, farina di sottoprodotti di pollame, farina di sottoprodotti di incubazione, farina di gusci d’uovo, fiocchi di albumina, letame essiccato e di pollame.

Malattie del pollame

Questi uccelli sono comunemente colpiti da malattie come Ranikhet, coccidiosi, varicella e febbre da zecca.

Importanza dell’allevamento avicolo

  • Il principale vantaggio dell’allevamento di pollame è che non richiede un capitale elevato per l’avvio. Hai solo bisogno di capitale di base per iniziare a raccogliere pollame. E la maggior parte dei volatili da cortile non è abbastanza costosa per iniziare a crescere.
  • L’allevamento di pollame non richiede un grande spazio a meno che non inizierai commercialmente. Puoi facilmente allevare alcuni uccelli sul tuo cortile con una o più gabbiette o gabbie. Quindi, se lo sei interessato all’allevamento di pollame, quindi puoi farlo facilmente sul tuo cortile con diversi uccelli.
  • Anche le aziende commerciali di avicoltura assicurano un elevato ritorno sugli investimenti in tempi brevissimi periodo. Alcuni volatili come i polli da carne impiegano meno tempo per maturare e generare profitto.

Le strutture di allevamento avicolo non richiedono un’alta manutenzione.

  • È possibile ridurre al minimo le malattie e le malattie pollame seguendo un’adeguata igiene e cura. Le malattie sono meno presenti in alcuni volatili come quaglie, tacchini, ecc.
  • Nella maggior parte dei casi, non è necessaria alcuna licenza perché quasi tutti i tipi di volatili da cortile sono domestici.
  • Il pollame fornisce cibo fresco e nutriente e ha una grande richiesta globale. I consumatori globali di prodotti a base di pollame li preferiscono per i loro nutrienti e la loro freschezza. I prodotti avicoli non sono molti costoso e la maggior parte delle persone può permetterselo.
  • La commercializzazione dei prodotti avicoli è semplice. Esiste un mercato consolidato per i prodotti a base di pollame in quasi tutti i luoghi del mondo. Quindi, non devi pensare al marketing dei tuoi prodotti. Puoi vendi facilmente i prodotti nel tuo mercato locale più vicino.
  • L’allevamento avicolo crea opportunità di reddito e occupazione per le persone. I giovani istruiti disoccupati possono facilmente creare un’alta opportunità di reddito e di occupazione per loro aumentando pollame commerciale. Anche le donne e gli studenti possono svolgere questa attività insieme alle loro attività quotidiane.
  • Ci sono molti più benefici dell’allevamento di pollame, insieme ai benefici di cui sopra. Inizia a studiare e imparerai gradualmente tutto.

Vari metodi dell’istituto di sorveglianza

del mondo avicolo descrivono che “circa il 74% della carne di pollame totale e il 68% delle uova di pollame totali prodotte con il metodo di allevamento intensivo. L’agricoltura ruspante è l’altro metodo alternativo di allevamento intensivo di pollame. Il metodo di allevamento all’aperto è utilizzato per un gran numero di volatili da cortile con un’alta densità di allevamento. Vi sono alcune differenze di base tra l’allevamento avicolo intensivo e all’aperto. Il metodo di allevamento intensivo di pollame è un sistema altamente efficiente che consente di risparmiare terra, mangime, manodopera e altre risorse e aumentare la produzione.

In questo sistema

l’ambiente di allevamento avicolo è completamente controllato dall’agricoltore. Quindi, garantisce una produzione continua durante tutto l’anno in qualsiasi ambiente e stagione. L’allevamento intensivo di pollame ne ha svantaggi anche. Alcune persone affermano che il sistema intensivo crea rischi per la salute, abusa degli animali e danni all’ambiente. D’altra parte, il metodo di allevamento di pollame ruspante richiede un ampio spazio per l’allevamento degli uccelli e la produzione è quasi la stessa del metodo intensivo. Tuttavia, nel caso di metodi di allevamento di pollame sia intensivi che ruspanti, il i produttori devono utilizzare regolarmente farmaci approvati a livello nazionale come gli antibiotici per mantenere il pollame libero da malattie.

Allevamento avicolo a strati

  • Gli uccelli da pollame allevati per la produzione di uova sono chiamati pollame a strati. La gallina commerciale inizia generalmente a deporre le uova all’età di 12-20 settimane. Iniziano a deporre le uova regolarmente alla loro 25 settimana di età.
  • Dopo 70-72 settimane, la produzione di uova di pollame da strato viene ridotta. Per l’allevamento di pollame a livello commerciale, i produttori tengono generalmente le galline per 12 mesi dal loro primo periodo di deposizione. E poi vendili a fini di macellazione.
  • Anche se i polli sopravvivono naturalmente per più di sei anni. Rinvigorire la deposizione delle uova, le galline sono forzate in alcuni paesi. Sistemi commerciali di allevamento di pollame che depongono le uova, le condizioni ambientali sono spesso controllate automaticamente dai produttori.
  • Per un semplice esempio, la presenza di luce aiuta l’uccello a deporre le uova prima. Quindi, i produttori dovrebbero prevedere un periodo più leggero per aumentare la probabilità di iniziare a deporre le uova. Gli uccelli che depongono le uova depongono più uova nei mesi più caldi rispetto ai mesi freddi.
  • Quindi, mantenere moderata la temperatura della stanza sarà molto utile per una migliore produzione di uova. Le razze di galline somali che producono uova possono produrre più di 300 uova all’anno.

Metodologia

Esistono molte incertezze sul metodo più utile per valutare un’azienda avicola. Lo scopo della ricerca è determinare il metodo di valutazione più appropriato e affidabile per la valutazione di un’azienda avicola.

È stato selezionato un campione di 15 delle 196 fattorie di polli da carne con contratto a contratto nelle province di Mpumalanga e Nord Ovest in Sudafrica. La dimensione delle polli da carne era di almeno 10.000 piedi quadrati. Sono state prese in considerazione le unità da carne con un minimo di quattro case.

I dati sono stati raccolti utilizzando valutazioni di precedenti valutazioni nonché valutazioni fisiche effettuate sul campo e analizzate statisticamente. Le figure sono state testate per la normalità; le differenze tra le medie complessive sono state determinate dall’analisi della varianza mediante il test ANOVA; sono stati determinati i coefficienti di correlazione tra i due diversi metodi e la variabile affidabile ed è stata montata l’analisi di regressione.

Le differenze nel rapporto della varianza tra i due insiemi di dati utilizzati indicano che l’approccio dei costi presenta una variazione minore attorno alla media.

D’altra parte, l’approccio del reddito suggerisce un approccio più realistico perché la base è il margine netto e non la norma per la sostituzione e l’ammortamento. Sebbene esistano differenze, esiste una forte correlazione tra i due metodi.

Qual è lo scopo dell’allevamento avicolo?

Dare l’opportunità ai tirocinanti di imparare a allevare polli per carne e uova.

Aumentare la sua produzione per soddisfare la crescente domanda di carne di pollame. Fornire un ambiente di apprendimento per l’allevatore di pollame indigeno.

Ormai spero che tu abbia tutte le tue risposte sull’allevamento di pollame

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Leggi anche

Serre a tunnel in plastica

Quando inizi a piantare semi di serra

Quando inizi a piantare semi di serra è un argomento interessante di cui parlare. In questo post imparerai quando piantare…

Leggi di più
Capannone tendoni e tunnel

Una sala tenda per il cantiere

Una sala tenda per un cantiere è una delle applicazioni di strutture e profili di tubi in acciaio. Grandi aree…

Leggi di più
Capannone tendoni e tunnel

Cos’è una tenda?

Cos’è una tenda? Il 21 ° secolo è un enorme passo avanti non solo nella sfera digitale, ma anche nelle…

Leggi di più